Dal primo luglio fino al due settembre, presso la biblioteca e all'Infopoint di Laveno, sarà possibile vedere delle bellissime fotografie di Hartmut Eckstein con soggetto i Parchi Nazionali Italiani.

 

 

Mostra fotografica sui parchi d'italia.

Una piccola anticipazione con una video recensione della vicina Valgrande di Hartmut Eckstein.

Nel dicembre 2014 l'Assemblea Generale dell'Onu ha dichiarato il 21 giugno, giorno del solstizio d'estate, Giornata Internazionale dello Yoga.

Anche quest'anno l'associazione Luino Yoga con i suoi insegnanti Giulia Comero, Gloria Ferri, Roberta Repetto, Michael Steinrotter ci offrono la possibilità di avvicinarci a questa affascinante disciplina con una giornata dedicata allo Yoga.

Per permettere a più persone di beneficiare di questa iniziativa, l'evento si svolgerà non proprio nel giorno del solstizio ma nella più funzionale domenica successiva.

Quindi siete tutti invitati domenica 25 giugno al parco Margorabbia di Luino per una buona pratica.

Namastè.

 

 

 

volantino festa dello yoga

Ritorna, per la nona edizione, la tradizionale iniziativa 4 Passi con Gusto, un curioso itinerario gastronomico-culturale che vi accompagnerà dalla colazione al digestivo.

Quando? Venerdì 2 giugno 2017

Dove? Al Parco degli Alpini di Mombello.

Il percorso è di circa 10 km con sette tappe dislocate nelle frazioni di Mombello, ricco di angoli nascosti, e due nella località di Cerro, da cui è possibile ammirare il Lago Maggiore.

Ogni sosta durerà circa 20 minuti, a differenza dell’antipasto e del primo piatto che richiederannno 30 minuti ciascuno.

Tutti i partecipanti saranno suddivisi in due gruppi: il primo partirà alle ore 8.30 mentre il secondo alle ore 9.15.

 

 

 

Tutto quello che dovete fare? Allenare le gambe e anche lo stomaco!

Il costo di partecipazione è di 18,00 euro per gli adulti e di 12,00 euro per i bambini sotto i 12 anni.

E’ richiesta inoltre la prenotazione entro il 30 maggio, contattando i numeri: 3335461283, 3397438567 o scrivendo all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Mombello Viva, per maggiori informazioni visitare la pagina dell'associazione!

 

Un ostello come il nostro non è solamente un luogo in cui alloggiare. Può rappresentare anche uno spazio di incontro, confronto e accoglienza.

Lunedì 22 maggio alle ore 18.30 presso il nostro Ostello Casa Rossa avrà luogo l’incontro "DEMENTIA FRIENDLY e VACANZaBILI: 2 esempi di turismo accessibile", all'interno dell'iniziativa "Viaggiatori d'impronta leggera" di Laveno Mombello.

A facilitare l'incontro, Paola Ossola di Wish & SMile e Chiara Deodato della Cooperativa Sociale Eureka!, le quali apriranno una discussione con i partecipanti su temi quali l'inclusione, il turismo sostenibile e accessibile, condividendo testimonianze ed esperienze riferite ai due esempi proposti.

 

 

Dementia Friendly offre alle persone con demenza e ai loro famigliari, nonché a chiunque soffra di una patologia neurodegenerativa, la possibilità di vivere esperienze di turismo attivo e scoprire che si può ancora essere spensierati nonostante una sopravvenuta diagnosi di malattia, divertendosi e condividendo nuove esperienze con gli altri.

VACANZaBILI di Eureka! Cooperativa Sociale offre esperienze turistiche ed educative di qualità per tutti, andando a rinforzare in particolare le autonomie dei disabili e perseguendo, fra gli altri, obiettivi di socializzazione e di integrazione.

Il territorio e le realtà che in essa operano sono l’elemento fondamentale per permettere il successo di iniziative di tale entità. Successo del turismo accessibile, successo per uno sviluppo socio-economico per le strutture ricettive e le altre entità del territorio che hanno permesso questo confronto e che in un turismo etico credono fortemente e vorrebbero diventasse uno dei principali vantaggi competitivi del nostro territorio.

Ecco il motivo per cui durante la serata si coinvolgeranno direttamente i partecipanti in una discussione e scambio aperti.

L’incontro, nato con la collaborazione del Comune di Laveno Mombello, la Biblioteca comunale "Antonia Pozzi" e la Strada dei Sapori delle Valle Varesine, fa parte della rassegna Viaggiatori d’impronta leggera, concepita in occasione dell’anno internazionale 2017 dedicato al turismo sostenibile e ricca di incontri, mostre e camminate, nella cornice del paesaggio della nostra Laveno Mombello.

I posti sono limitati. Per prenotare, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamate il numero 348 8131112.

E se siete più comodi, mandateci un messaggio privato sulla nostra pagina FB, c'è anche un evento dedicato!

 

Il Cast di Laveno Mombello con Canottieri Cerro Sportiva, il MIDEC e il Comune di Laveno Mombello organizza la Festa del Lago nelle giornate del 28, 29, 30 Aprile e 1 Maggio 2017.

All'interno della fitta programmazione, anche noi di Ostello Casa Rossa, insieme a Cooperativa Sociale Eureka!, prenderemo parte alla tavola rotonda organizzata il 28 Aprile 2017, h. 17, presso il Circolo Velico del Medio Verbano.

Il tema della tavola: "Vivere il/del lago - attività, professioni e mestieri legati al lago". Ci si confronterà quindi tra realtà che intorno al lago operano e offrono servizi nonché attività.

Il programma dell'evento è davvero fitto!

 

Eccolo al completo:

Venerdì 28 aprile

AL CIRCOLO VELICO MEDIO VERBANO:

h. 17.00

Tavola rotonda: "Vivere il/del lago - attività, professioni e mestieri legati al lago"

Parteciperanno:

• Circolo Velico Medio Verbano • Canottieri Cerro Sportiva • Cooperativa Eureka – Ostello Casa Rossa di Laveno • Dementia Friendly Tourism (Paola Ossola) • Strada dei Sapori • Associazione Vele d’Epoca Verbano • Cooperativa pescatori del Golfo di Solcio di Lesa • Comune di Angera • Il Pescatore – Laveno • Associazione Chacallonage • Cantiere Nautico Broveli Ranco • Centro Vela - Cerro

h. 19.00 Apericena a base di lavarello del Lago Maggiore: polpette, torta salata, lasagne, patè, lavarello affumicato.

€ 15 con un bicchiere di vino bianco (i contributi raccolti finanzieranno i progetti di CAST in Africa).

Da prenotare entro il 24 aprile al 339/4289507 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A seguire: presentazione dei progetti di CAST in Kenya e Mozambico sulla pesca artigianale.

Sabato 29 aprile

Al MIDEC:

h. 10.00 Laboratorio di ceramica per adulti bambini “Amici pesci” a cura di Sarah Dalla Costa (costo € 7, prenotazione obbligatoria presso la segreteria MIDEC: 0332/625551, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

h. 16.30 Inaugurazione allestimento del servizio di Andlovitz “Le bellezze del lago Maggiore”

h. 18.00 Spettacolo teatrale "Le donne della pesca e del lago" di e con Betty Colombo INGRESSO GRATUITO

AL PORTO:

h. 10.30 Presentazione, prova in acqua e benedizione delle barche dell’Associazione Vele d’Epoca Verbano che parteciperanno alla “Semaine du golfe du Morbihan” in Bretagna

Domenica 30 aprile

AL MIDEC:

h. 11.00 Visita guidata interattiva per bambini e famiglie (prenotazione allo 0332/625551, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Visita guidata per adulti su prenotazione

AL CIRCOLO VELICO MEDIO VERBANO:

h. 18.00 PescaCinema: - “Vivere di pesca” di Nadiro Fabbri (11’) - “The End of the line” di R. Murrey (2009, 90’) Mostra interattiva di CAST sul consumo sostenibile di pesce

h. 21.00 “I pesci e la pesca sul Verbano” conferenza di Fabrizio Merati - Idrobiologo

Lunedì 1 maggio

IN CANOTTIERI:

h. 11.00 Presentazione del libro “Nelle reti del tempo. Storie parole immagini di pescatori alle Isole Borromee e sul lago Maggiore” di Carlo Alessandro Pisoni, Ivan Spadoni, Marco Zacchera, a cura degli autori

Da sabato 29 aprile a lunedì 1 maggio: Bancarelle artigiani e associazioni Stand gastronomico della Canottieri con pesce di lago

Al MIDEC: Mostra fotografica “Un mondo che pesca” – a cura di CAST

Evento realizzato con il contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS e dell'Agenzia Italiana Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

Non perdetevelo!

 

L’Ostello Casa Rossa e il suo staff lanciano una serie di eventi targati APEROSTELLO!

Minimo comun denominatore? Un buffet home-made, un drink e una location, quella del nostro ostello, tutta da scoprire!

L'idea è quella di è proporre una serie di edizioni con proposte differenti...

Giovedì 27 Aprile 2017, a partire dalle ore 18, la primissima edizione dal nome Live Music Edition!

Musica live quindi, ma soprattutto un duo emergente, i DuoIn! Con tanto di sorpresa...poiché uno dei componenti è un volto ben noto al nostro ostello e a molti dei nostri ospiti! Scopritelo sull'evento di FB...

L'ingresso è sicuramente libero, ma per organizzarci al meglio è necessaria la prenotazione!

Costo dell'aperitivo, 8 euro!

Per prenotare, chiamateci, messaggiateci, whatsappateci oppure, se vi risulta più comodo, ecco un modulo compilabile facile facile...cliccate qui!

Siccome l'evento è all'aperto, nel nostro mitico parco che guarda al Lago Maggiore, in caso di maltempo saremo costretti a rimandarlo!

Venite in tantissimi! 

 

 

 

 

deodato1 vaccara 730x490

 

Si inaugura il prossimo sabato 19 febbraio, presso il Museo Internazionale Design Ceramico di Cerro, alle ore 11, una interessante mostra di scultura contemporanea degli artisti Pino Deodato e Filippo La Vaccara.

Curatrice dell'evento è Mercedes Auteri.

Riportiamo il comunicato stampa della mostra:

L'occasione della mostra “Pino Deodato - Filippo La Vaccara. Scultura come il tutto”, ospitata dal Museo Internazionale del Design Ceramico di Laveno Mombello (Varese), è un'opportunità per scoprire gli universi immaginifici paralleli di due artisti contemporanei, di generazioni differenti, ma con una sensibilità comune.

Le vicende che da quasi mezzo secolo legano il cinquecentesco Palazzo Perabò alla ceramica risalgono all'istituzione della Civica Raccolta di Terraglia, nata con lo scopo di riunire le collezioni lavenesi che sin dalla fine dell'Ottocento, grazie alla produzione dell'Industria Ceramica Italiana che qui aveva sede, diventano tra le più importanti d'Italia.

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Laveno Mombello ha voluto ospitare al MIDeC due scultori legati alla tradizione artistica e artigiana italiana che attinge dal linguaggio popolare, semplice ma non per questo privo di profondità nascosta nelle piccole ed essenziali cose.

Deodato (Nao, Vibo Valentia, 1950) e La Vaccara (Catania, 1972) hanno lastricato il loro percorso pittorico e scultorio di rivelazioni, sapienza, dettagli. Unici nel panorama italiano, esprimono attraverso uno stile figurativo onirico e cristallino l'importanza della mano artefice, con fare antico e sguardo contemporaneo, presentando qui alcuni lavori emblematici. Alcuni video sugli artisti, a corredo dell'esposizione, aiuteranno il visitatore a conoscerli meglio. Deodato e La Vaccara devono molto alla tradizione della scultura italiana: allo stiacciato di Donatello e alla forza espressiva delle rifiniture dei Della Robbia il primo; alla classicità dei busti di Laurana e alla plasticità di Arturo Martini il secondo. Sposano felicemente l'idea di un'arte che nasce dal lavoro costante e minuzioso per svelare attraverso metafore ed allegorie storie minimali e intime, impregnate di magia e miraggio. Procedendo nel percorso espositivo dalla prima all'ultima sala, in un dialogo costante con l'acqua e la terra, è possibile scoprire alcune note opere di entrambi: i busti delicati e simbolici di Pino Deodato, le sue sculture da parete; le teste di Filippo La Vaccara, omaggio alla ritrattistica antica rivisitata in chiave moderna, i suoi animali umani e celestiali allo stesso tempo, e due grandi tele pittoriche che ripetono il motivo della finestra, quasi a volere sfondare la parete nell'incontro con il paesaggio circostante, il lungolago, l'oltre. Frammenti: di storie, di racconti, di poesie, di uomini, animali, luoghi. Una sineddoche della scultura capace di rendere il tutto attraverso una parte, essendo essa stessa, in ogni suo frammento, un linguaggio completo, un universo complesso, integro, intero. La scultura come il tutto.

 

 

MUSEO INTERNAZIONALE DEL DESIGN CERAMICO

Via Lungolago Perabò 5, Cerro di Laveno Mombello (VA)

ORARIO: martedì 10.00 -12.30, da mercoledì a domenica 10.00 - 12.30 e 14.30 -17.30, lunedì chiuso.

ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura

ingresso a pagamento comprensivo della visita alla collezione permanente

biglietto intero € 5 - ridotto € 3

bambini fino a 14 anni ingresso gratuito.

INFO: 0332/625551, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.midec.org

CARTELLA STAMPA E GALLERIA IMMAGINI:

www.midec.org, oppure www.pinterest.com/mideccerro/, oppure www.facebook.com/midec

 

 

locandina SCULTURA COME IL TUTTO a bassa

 

deodato2

Volevamo denunciare una odiosa situazione che ha visto coinvolto tutto lo staff dell'ostello.

Sono state prese le nostre immagini e inserite in un video volto a discreditarci.

Se volete vederlo lo trovate qui sotto.

Per vederlo sui dispositivi mobili cliccate qui.

Nella speranza che non vi capiti mai una cosa simile vi porgiamo i nostri più sentiti auguri di buone feste.

"Presepi dal mondo - Colori e tradizioni della natività" è il tema della mostra che ci accompagnerà durante tutto il periodo festivo.
 
L'esposizione si inaugura oggi, 8 dicembre 2016, alle ore 15, al Museo Internazionale di Design Ceramico e rimarrà visibile fino all'8 gennaio 2017.
 
Un unico soggetto, il presepe, interpretato da diverse latitudini, sensibilità, materiali, colori ed emozioni.
Tra gli altri Tanzania, Kenya, Hawaii, Ungheria ci mostrano la loro rappresentazione della natività.
 
 
 locandina 
 
Ingresso comprensivo della visita alla collezione del museo: intero € 5 - ridotto € 3.
Bambini fino a 12 anni ingresso gratuito.
 
 

Anche quest'anno gli Amici del Presepe Sommerso di Laveno hanno portato a termine il posizionamento delle statue nelle acque del lago.

Non appagati, hanno creato una serie di appuntamenti per intrattenere i numerosi ammiratori che puntualmente vengono a Laveno nel periodo natalizio.

Questa è la locandina che presenta le varie iniziative:

 

programma 2016

Ulteriori info le trovate alla pagina facebook degli "Amici del Presepe".

 

Il 25 Novembre è la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne

In tale occasione, Laveno Mombello si veste di rosso, con una due giorni dedicata al tema della violenza di genere, in un'ottica di confronto tra gli enti e le associazioni che quotidianamente si occupano di una questione delicata e tanto importante. 

Anche Ostello Casa Rossa ed Eureka! Cooperativa Sociale contribuiscono all'iniziativa.

In particolare, nella giornata del 26 Novembre, all'interno della nostra struttura ricettiva, a partire dalle ore 10, si terrà una sessione di biodanza curata da Concetta Sciglitano, seguita da un momento dedicato alla respirazione emozionale con Aatif Falcetta.

In Villa Frua, parallelamente, su iniziativa di Eureka! e grazie al supporto del Comune, degli Istituti scolastici e delle associazioni TuttoCambia-Liberi di essere e L'Immaginario, vi sarà la proiezione di due cortometraggi aperta agli studenti degli Istituti scolastici di Laveno Mombello, che hanno sin da subito aderito alla proposta di Eureka!

I cortometraggi sono stati realizzati dal regista e pedagogista Christian Castangia, il quale accompagnerà le proiezioni con un dialogo aperto con i ragazzi su temi fondamentali quali la violenza e il bullismo.

In particolare, dalle 9 alle 10.20, per le classi III (scuola secondaria di I grado) dell’Istituto comprensivo “G.B.Monteggia”, vi sarà la proiezione del cortometraggio IO BULLO.

Dalle 10.30 alle 12, per le classi IV e V del Liceo scientifico Opzione Scienze applicate “V.Sereni”, sarà proiettato il cortometraggio L’AMORE IMPOSSIBILE.

 

 

Molte sono però le iniziative proposte.

Il programma inizia il Venerdì 25 Novembre, presso la libreria Il Libro, con la lettura di FERITE A MORE, di Serena Dandini.

Per proseguire poi in biblioteca con la presentazione del volume di Roberta Lucato sulla storia dei processi per stupro in provincia di Varese, dal titolo PROCESSI PER STUPRO: OTTOCENTO e un incontro con associazioni e istituzioni territoriali che affiancano le donne maltrattate, in particolare: EOS, violeNzadOnna, DONNASICURA e Sportello Antistalking della Provincia di Varese. A livello istituzionale, presenzieranno i Servizi sociali comunali, insieme ai Carabinieri e Vigili.

Sempre in biblioteca, fino al 15 Dicembre vi sarà mostra “Donne splendide, donne da non dimenticare”.

Alle ore 21, presso la Casa dell’amicizia di Mombello, in collaborazione con il Centro giovanile Sirà, sarà proiettato il film PER AMOR VOSTRO, presentato da Emma Luciani, con cui Valeria Golino, grazie alla sua interpretazione, si aggiudicò la Coppa Volpi della Mostra di Venezia.

 

 

Sono numerosi gli enti, le associazioni e i privati che hanno collaborato alla stesura e realizzazione del programma.

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Laveno Mombello, la biblioteca comunale “Antonia Pozzi” e il Sistema bibliotecario dei laghi, l’Istituto comprensivo G.B.Monteggia e il Liceo scientifico V.Sereni; la libreria Il Libro, EOS, No violenza donna, Donnasicura, lo Sportello antistalking della Provincia, Sharazade, Carabinieri, Vigili e Servizi sociali comunali, il Centro giovanile Sirà, le associazioni culturali Tuttocambia-Liberi di essere e L’immaginario, la Cooperativa Sociale Eureka!, l’Ostello Casa Rossa, Emma Luciani, Concetta Sciglitano, Aatif Falcetta, Roberta Lucato.

Le manifestazioni sono inoltre patrocinate dalla Provincia di Varese.

Due giorni intensi. Sulle donne. Ma non solo per le donne. 

 

L’Ostello Casa Rossa di Laveno Mombello non rappresenta unicamente un luogo di accoglienza turistica e di alloggio per i suoi visitatori.

La sua struttura, accogliente per natura, desidera anche ospitare proposte ed iniziative culturali, ispirate al benessere, ricreative e quant'altro.

Nei prossimi mesi, indipendentemente dalla stagione turistica, una serie di appuntamenti aperti al pubblico prenderanno forma direttamente dalla nostra struttura.

Il mese di Ottobre già si propone di accoglierne uno.

Il giorno 11 Ottobre 2016, infatti, alle ore 20:45 un’interessantissima conferenza gratuita dal titoloAromaterapie e massaggio aromaterapico: essenze e profumi per i disequilibri organici e dell’animo” avrà luogo nella nostra calda e accogliente sala.

 

Quale posto migliore della Casa Rossa per scoprire curiosità e consigli dell’arte del benessere?

A svelarci tutti i segreti, tra aromi ed essenze, sarà Aatif Falcetta, osteopata, kinesiologo, insegnante di educazione fisica, floriterapeuta e coach di benessere naturale.

L’iniziativa è parte di una serie di conferenze proposte e organizzate da Falcetta con la collaborazione della Biblioteca Comunale Antonia Pozzi di Laveno Mombello, nelle quali si approfondiranno i temi dell’alimentazione e delle problematiche posturali.

Per maggiori informazioni sugli altri incontri, visitate il sito della biblioteca.

Per prenotare contattata direttamente il nostro ostello ai numeri 0332 669820 - +39 348 8037263 oppure Simona Studio Falcetta al + 39 348 8037263

Vi aspettiamo!

Laboratorio Scratch

Alla conquista dello spazio virtuale

Sabato 17 Settembre, h. 14 - 15.30 presso Ostello Casa Rossa

Workshop introduttivo gratuito organizzato all'interno del

Festival dell'educazione 2016 Laveno Mombello, 16-17-18/09/2016

scratch

Anche Ostello Casa Rossa rientra nel progetto ed evento Festival dell’educazione con un imperdibile appuntamento, Sabato 17 Settembre h. 14 - 15.30, che vede come protagonisti piccoli aspiranti programmatori dagli 11 ai 15 anni!

Il laboratorio, introduttivo per questo primo appuntamento, rende divertente l’apprendimento del linguaggio di programmazione visuale Scratch attraverso la creazione di giochi, storie interattive, animazioni e tanto altro.

Creato dal Massachusetts Institute of Technology (MIT) Media Lab e adottato da istituti scolastici di tutto il mondo, Scratch sviluppa capacità matematiche e computazionali ma insegna anche a pensare in modo creativo, a ragionare in modo sistematico, e lavorare in modo collaborativo.

La versione introduttiva da noi proposta è condotta da Nando Barile, il nostro gestore nonché grande appassionato di programmazione!

L'obiettivo è quello di facilitare la creazione di uno spazio virtuale divertente e protetto, e che questo possa diventare anche una metafora di incontro, virtuale e reale, tra adulti e ragazzi.

Il laboratorio è inserito nel programma del Festival, all'interno della sessione "Spazi virtuali, spazi reali" dedicata a ragazzi ed adolescenti.

        

               

 

Esso si terrà quindi presso il nostro Ostello Casa Rossa, in via Roma 23 a Laveno Mombello, Sabato 17 Settembre dalle ore 14 alle 15.30.

E' aperto ad un massimo di 10 singoli bambini/ragazzi o coppie adulto-bambino/ragazzo. Ed è totalmente gratuito!

Dove iscriversi? Molte sono le possibilità di iscrizione a questo workshop:

- presso lo IAT di Laveno Mombello

- seguendo le istruzioni disponibili online su festivaleducazionelaveno.netsons.org

- scrivendoci direttamente a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per maggiori informazioni, visitate il sito web dedicato all'intero evento Festival dell'Educazione www.festivaleducazionelaveno.netsons.org oppure scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cosa aspetti a buttarti nel mondo virtuale?

Afferra il tuo pc  (solo se disponibile, altrimenti non importa!)

e corri ad iscriverti!

Immagina. Programma. Condividi.

Agosto sta per finire? Forse si... ma non la musica!

E qual miglior modo di celebrarla se non mettendosi in gioco in prima persona?

E’ questo l’obiettivo del Band Ora Live, arrivato già alla sua sesta edizione: permettere a giovani band locali di esibirsi in un mix di musica e competizione... sarà infatti il pubblico a stabilire il vincitore!

Questa nuova edizione porta con sé anche una bella novità: un’intera serata sarà infatti dedicata ai Dj che si sfideranno a suon di dischi e mixer.

E quale miglior combo di musica e cibo? Dalle 19:00 ci si potrà abbuffare al succulento stand gastronomico!

image 22 08 16 06 57

Quando?

Sabato 26 e Domenica 27 Agosto

Dove?

Oratorio Sant'Arialdo di Mombello

Laveno Mombello (VA)

 

L’evento è organizzato dal Centro Giovanile Sirà di Laveno Mombello

 

Fb: https://www.facebook.com/bandoralive

Tw: https://twitter.com/bandoralive

Any country you go, tourist information you need!

Since July, the Tourist Information Office IAT (Informazioni Accoglienza Turistica) of Laveno Mombello has opened its doors to the public!

Now managed by the organization "Strada dei Sapori delle Valli Varesine" which combines the important role of tourist orientation with a showcase of local products, the IAT office is located next to the Ferrovie Nord Milano.

Photo by Varesenews.it

Either you come from distant lands, or just willing to discover new places that our territory and Lake Maggiore offer, you just need to reach the office and grab them!

Here the contact information and opening hours:

 

IAT Laveno Mombello

Piazzale Ferrovie Nord

Phone: 0332667223

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Opening Hours

Monday: closed

Tuesday: 09:30 - 12:30 / 15:30 - 18:30

Wednesday / Saturday: 09:45 - 12:30 / 15:30 - 18:30

Sunday: 09:30 - 13:00 / 14:00 - 17:30

 

 

Paese che vai, informazioni turistiche che cerchi!

Già dallo scorso Luglio, l’Ufficio di Informazione turistica IAT (Tourist Information Point) di Laveno Mombello ha aperto le sue porte al pubblico!

La nuova gestione è quella della “Strada dei Sapori delle Valli Varesine” la quale concilia l'importante ruolo di orientamento turistico con una vetrina dei prodotti del territorio.

L’ufficio Iat è collocato a fianco delle Ferrovie Nord Milano.

Anche a Laveno Mombello quindi, qualora arriviate da terre lontane, o semplicemente vogliate scoprire luoghi e meraviglie che il nostro territorio vi offre, non dovete fare altro che recarvi allo IAT e richiederle!

 

IAT Laveno Mombello Piazzale

Ferrovie Nord

Telefono: 0332667223

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura Lunedì: chiuso

Martedì: 09:30 - 12:30 / 15:30 - 18:30

Mercoledì / Sabato: 09:45 - 12:30 / 15:30 - 18:30

Domenica: 09:30 - 13:00 / 14:00 - 17:30

 

Nella vicina valle Veddasca, nel magico paese di Piero, sulle rive del fiume Giona, ci sarà una tre giorni ricca di appuntamenti per un "piccolo" festival e per una grande vita.

Vale la pena sottolineare:

Cerimonia dei sensi e della gioia.

Con canti, musica, spettacoli, laboratori, letture.

"L’idea alla base dell’iniziativa è che gli artisti invitati, gli abitanti del paese e i visitatori del Festival costituiscano una comunità provvisoria capace di infondere fiducia nella vita dei piccoli paesi.

La nostra idea è: piccolo paese, grande vita."

(F. Arminio).

Per informazioni: http://www.confini-associazioneculturale.it/

A3 Festa paesolgia

Anche quest’anno arriva il fantastico Festival del PANZEROCK!

Il connubio perfetto ed esclusivo, musica e cibo, è capace di stuzzicare l’appetito e condurre i visitatori in percorsi musicali adatti ad unire ogni generazione, nonché esaltare lo spettacolo del rock con il sapore del gustosissimo panzerotto, il re della festa.

All'interno del "Parco degli Alpini’" di via Bellorini a Laveno Mombello, il festival, arrivato alla sua ventesima edizione, si terrà Venerdì 15 e Sabato 16 Luglio 2016.

 

 

Le birre di questa ventesima edizione saranno Italica 5.0 e Falkenturm Bock rossa.

Oltre all’ottimo cibo e alla birra saporita, immancabile sarà la regina del festival: la musica.

Quest’anno le danze verranno aperte Venerdì 15 Luglio alle ore 21.00 dai MULTIVERSO seguiti alle 22.30 dai LAVORI IN CORSO Rock Band.

La serata successiva, quella di Sabato 16 Luglio, vedrà come protagonisti gli STICK and PICK alle 21.00 e le LADIES OF ROCK alle 22.30.

PANZEROCK è organizzato da un gruppo di persone volontarie, gli Amici del Panzerock - Associazione Culturale-, che grazie al loro lavoro rendono il Festival un evento eccezionale.

In caso di pioggia il Panzerock si terrà ugualmente e last but not least, l’incasso della festa sarà devoluto in beneficienza!

Dopo tutte queste belle notizie non vi è venuta una certa fame di panzerotto?

Non avete una voglia matta di ascoltare dell’ottima musica?

Abbiate ancora un po’ di pazienza, mancano davvero poche ore al PANZEROCK 2K16!!!

 

L'Ostello Casa Rossa e tutto il suo staff sono lieti di annunciare di avere ricevuto un prezioso riconoscimento.

Valutando la soddisfazione dei nostri clienti e confrontandola con altre strutture ricettive nazionali e provinciali, HotelsCombined, uno dei più grandi motori di ricerca mondiali nell'ambito della ricettività, ha identificato la nostra struttura tra i migliori alberghi per la soddisfazione dei clienti nel 2016.

Le recensioni ed opinioni presenti su siti web, forum e social media hanno permesso di collocare Ostello Casa Rossa al 12° posto fra quasi 500 hotel nella provincia di Varese, arrivando a fare parte del miglior 3% delle strutture ricettive in Italia.

Il nostro primo pensiero è quindi quello di condividere l'Attestato di Eccellenza conferito da HotelsCombined con gli amici dell'ostello e con tutti i clienti che, attraverso le loro recensioni, hanno dispensato apprezzamenti, che certamente ci confortano e inorgogliscono, ma anche consigli per migliorare, ogni giorno, il nostro lavoro.

Avere la conferma che l'esperienza dei nostri clienti, in questi pochi ma intensi anni di attività, sia stata così positiva ci pone quindi nella posizione di ringraziare prima di tutto voi, i nostri ospiti!

Ecco il nostro Attestato di Eccellenza!

GRAZIE!

attestato hotel

cshotel

 

 

HotelsCombined

Lo scorso 20 Giugno 2016, presso Palazzo Lombardia di Milano, ha avuto luogo il Digital Tourism Think Tank D-TTT.

Un evento innovativo, fra il formativo e relazionale, organizzato da Lariofiere di Erba (Co) in collaborazione con Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia, le Camere di Commercio di Bergamo, Como, Lecco, Monza Brianza, Pavia, Sondrio e Varese, nonché DMO Explora e Unicredit.

 

 

Molti gli operatori del turismo presenti.

E c’eravamo anche noi, non solo a portare l’esempio della nostra struttura ricettiva, ma soprattutto ad attivare un dialogo diretto e dare seguito ad uno scambio costruttivo tra le diverse realtà che nella regione operano per il turismo.

Poiché crediamo nel territorio da valorizzare, nella rete con i servizi locali e non e nel desiderio di migliorare l’esperienza dei nostri presenti e futuri ospiti.

Il tutto in un clima di collaborazione ed integrazione.

 

Molti i temi trattati durante il think tank. Comunicazione ed innovazione, marketing nell’era digitale, storytelling, SEO e attività turistica sono solo alcuni esempi.

Albergatori, blogger di viaggio, esperti del settore ma anche università e istituzioni tra i maggiori protagonisti della giornata.

Il cosiddetto anno del turismo continua così ad arricchire l'agenda di eventi ed occasioni per fare crescere e migliorare l'offerta turistica lombarda.

#TTTourism #inLombardia #eannodelturismo

Dal lontato 1982 in Francia ogni 21 giugno, in occasione del solstizio d’estate, ogni strada, piazza, teatro, giardino, museo viene invaso dalla musica con i artisti di ogni livello e genere: è la Festa Europea della Musica!

Negli anni la festa ha saputo contagiare tutta Europa diventando tanto virale da spingere le principali città europee a creare un’apposita associazione per la sua realizzazione.

Poteva l’Italia tirarsi indietro? Certo che no!

Ad oggi risultano impegnate 227 città con 7573 artisti che si uniranno nello stesso giorno in un clima di festa, condivisione e ovviamente di tanta e buona musica. Unici requisiti: spontaneità e tanta passione!

Ma non serve andare lontano per assicurarsi questa contagiosa atmosfera, infatti a due passi dall’Ostello Casa Rossa, il comune di Laveno Mombello ospiterà la festa della musica e lo farà in grande organizzando non uno, ma ben quattro giorni all’insegna di ogni genere musicale che spazi dal Pop, Rock, Blues al Jazz e al Classico, ma anche gruppi Filarmonici, Gospel e cori alpini.

Quando? Precisamente il 18,19,20 e 21 giugno 2016, tra le vie di Laveno, Mombello e Cerro.

Giusto qualche nome: Sem chi inscì, Warerloop, Nana Nera, La Compagnia delle Gru e tanti altri ancora. 

Lasciatevi trasportare dal ritmo, ce n’è davvero per tutti i gusti!

La festa della Musica Lavenese è organizzata dall’Associazione Culturale Laveno E-venti di Musica & Arte col patrocinio del Comune di Laveno.

Per consultare l’intero programma visitare la pagina web dedicata!

Per qualsiasi info, rivolgetevi a:

Associazione Laveno e-Venti di Musica & Arte sul Lago Maggiore

Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / Tel. 327 921 7412 (dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20). 

Centauroni nati o semplici appassionati di moto, riunitevi!

Anche quest’anno torna l’imperdibile appuntamento con il motoraduno itinerante d’eccellenza!

Un intero week end, per l'esattezza il 10, 11 e 12 Giugno 2016, dove lasciarvi trasportare dal rombo dei motori!

E dove se non a Laveno Mombello, nonché a pochi passi dal nostro Ostello Casa Rossa e con lo sguardo sul bellissimo lungolago!

 

 

 

Ma le moto non saranno le uniche protagoniste della tre giorni.

Il motogiro sarà accompagnato da stand gastronomici, spettacoli di stunt man e tantissimi concerti!

Il tutto condito con tanti giochi per i più piccoli!

Per maggiori informazioni, eccovi un link alla pagina facebook dedicata.

Cosa state aspettando? Allacciate il casco e mettetevi in moto!

 

In occasione del decennale della scomparsa dell'artista lavenese Albino Reggiori (1933 - 2006) il Midec intende ricordarlo con una mostra retrospettiva.

L'inaugurazione si terrà al Museo Internazionale del Desing Ceramico, domenica 5 giugno alle 11, presentazione a cura di Chiara Gatti.

Si potrà visitare la mostra fino al 3 luglio nei sueguenti orari:

martedì                         10.00 - 12.30

da mercoledì a venerdì  10.00 - 12.30 e 14.30 - 17.3

sabato e domenica        10.00 - 12.30 e 15 - 18

Ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura.

Chiuso il lunedì.

Ingresso a pagamento.

guglie

Ebbene sì, dal 27 Maggio la grande esposizione universale riapre le sue porte al mondo!

Tutti i fine settimana, in particolare venerdì, sabato e domenica, sarà possibile accedere all'expo dalle ore 15 alle ore 23.

Grande e apprezzata novità: ingresso gratuito!

In questo modo Palazzo Italia avrà la possibilità di ospitare migliaia di curiosi da tutto il mondo, nel tentativo di non fare sentire la mancanza dei padiglioni internazionali che hanno caratterizzato l'esposizione l'anno scorso. 

Grande protagonista sarà ancora l'Albero della Vita, simbolo di un spettacolare e memorabile Expo 2015!

 

 

 

Inoltre, numerose mostre, sport e street food arricchiranno l'esperienza di nuovi e "vecchi" visitatori. 

Fino ad Ottobre, il calendario inizia ad essere fitto di proposte e attività alle quali prendere parte: festival, concerti e, non ultimo, un orto planetario.

Tutto sembra portare nella metropoli, ma come molti di voi hanno fatto in occasione di Expo 2015, perché non approfittare della tratta del treno Laveno-Milano per fare una gita sul Lago Maggiore?

Noi vi aspettiamo!

 

 

 

 

Il portale turistico "inLombardia" aveva lanciato una sfida per premiare il video che riuscisse, in pochi minuti, a rappresentare al meglio le molteplici esperienze che la nostra regione sa offrire.

Più di 77 video hanno partecipato e i giudici hanno faticato non poco a decretare come vincitore il filmato "Behind the door" del videomaker Leonardo Modunotto. 

Dietro la porta non potevano certo mancare Santa Caterina del Sasso e il nostro Sacro Monte.

Riuscite a riconoscere gli altri posti?

Ecco a voi la sequenza dei cinque video premiati, voi quale preferite?

 

Anche quest'anno l’associazione sportiva Top Vela torna con una combo di passione ed entusiasmo! 

Un programma tutto rivolto ai ragazzi tra i 7 e i 15 anni invitati a trascorrere cinque giorni tra issate, regate, giri di boa e tanto tanto divertimento.

In una scenografia, come sempre, unica: il Lago Maggiore !

 

 Pic. from topvela.org

 

E questa nuova stagione si presente con una novità tutta internazionale: molte delle attività organizzate saranno accompagnate da lezioni di inglese con insegnanti madre lingua!

Proprio l’occasione perfetta per dire “impariamo divertendoci!”.

 

E dopo tutto questo sport? Beh...ci pensa il nostro Ostello Casa Rossa a prendersi cura dei piccoli grandi atleti!

Come di consueto, le nostre camere nonché spazi condivisi accoglieranno i promettenti sportivi, qualora desiderino optare per il corso residenziale.

 

Cosa aspettate? I corsi si susseguiranno per tutta l’estate, ma i posti a settimana sono limitati, quindi affrettatevi ad iscrivervi!

 

Per i costi e per tutti i dettagli visitate il sito dedicato.

Don't miss it!

 

Here we are! The Borromean islands are finally opened!

Come to visit the wonderful Borromean gulf, so called in honour of the family which became, since the sixteenth century, the owner of these islands and turned them into masterpieces still being visited by thousands of tourists each year.

Isola Bella, Isola Madre, Isola dei Pescatori...

☞ Discover more about the islands

Wonderful landscapes on Lake Maggiore beautifully described by many poets and authors...

 

 ISOLA BELLA

Isola Bella - Foto tratta da isolelagomaggiore.com

Isola Bella - Pic. from isolelagomaggiore.com

 

After visiting the island, Charles Dickens wrote: "For however fanciful and fantastic the Isola Bella may be, and is, it still is beautiful."

 

ISOLA MADRE

Isola Madre - Pic. from lagomaggioreguide.com

 

Gustave Flaubert said: "Isola Madre is the most voluptuous place I have ever seen in the world."

 

The islands are opened everyday from 9:00 AM to 5:30 PM, from 18th March to 23rd October 2016.

Further information can be found at isoleborromee.it

 

L'Associazione Culturale Laveno e-venti di Musica & Arte sul Lago Maggiore organizza due serate musicali a Laveno Mombello, letteralmente "ad un passo dal cielo". 

Il 19 Marzo e il 2 Aprile 2016, infatti, l'eccellenza del jazz personificata dal Felice Clemente & Javier Perez Forte Duo ci delizierà dall'alto delle Funivie del Lago Maggiore. 

 

 

Un'occasione unica che porta sotto il cielo di Laveno, la Musica! Uno degli obiettivi perseguiti dell'associazione culturale che ha organizzato l'evento.

L'ultimo album di questo duo, Evolución, insieme ad altri successi, non aspetta altro che innalzarsi sul Verbano e restituire all'atmosfera del lago quella singolare reazione chimica che solo la musica jazz sa innescare. 

 

Per info e prenotazioni: tel 335 5946184 oppure 334 8587961 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E’ Marzo e come ogni anno in quel del Varesotto non arriva solamente la primavera

ma anche e soprattutto l’accattivante appuntamento coi motori:

91 km di pura adrenalina e sorpassi che faranno impazzire appassionati e non!

11, 12 e 13 Marzo 2016, tre giorni per festeggiare a suon di sgommate il venticinquesimo rally

che quest’anno ha raggiunto, ancor prima di gareggiare, un importante traguardo:

la gara è stata inserita infatti dalla federazione sportiva all’interno della Coppa Italia.

Da non perdere l’ormai tanto acclamata “prova-spettacolo” Colacem (tra Caravate e Gemonio) che con le sue curve e i suoi tratti di strada impervi lascia il pubblico col fiato sospeso!

L’evento è organizzato da A.s. Laghi, per maggiori informazioni e per il programma completo consultare: www.varesecorse.it

Never hide those eyes

 

 

 

In the eyes of a woman, 

there is beauty, 

there are landscapes of feelings. 

 

In the eyes of a woman,

there is a mirror.

 

In the eyes of a woman, 

there is a story,

there is a an entire, life. 

 

Never hide those eyes. 

 

 

 

C.D. 

 

 

Today's the World Book Day!

One of those days in which you celebrate the uncomparable power of reading...books. 

Anykind of books.

Drama, romance, history...

 

Books allow people of any age to get into extremely different atmospheres, new landscapes and lives you've always dreamed about!

If travelling by train you might be a pirate and leave an amazing adventure...

While sitting on your sofa, carpets and lamps around easily become your worst enemies...

 

All because of the power of immagination. Therefore, again, the power of books reading!

 

 

 

 

In our hostel books are more than welcome!

Thanks to Bookcrossing, people are able to get a book, read it and also take it with them. 

Of course, if they want to leave one, other guests will certainly appreciate it!

 

Quietly stored in our bookshelf, books simply ask to be explored by the next curious traveller... 

 

"No two persons ever read the same book"

Edmund Wilson

 

"Siamo quello che facciamo" è la filosofia trainante dell'evento dedicato alla Donna organizzato dalla Biblioteca comunale di Laveno, in occasione della sua festa, notoriamente l'8 Marzo. 

Un evento di donne, per le donne.

Un'occasione di scambio e conoscenza misto a poesia ed arte.

La cornice ideale per celebrare un universo singolare e multiforme, allo stesso tempo. 

 

 

Diversi i momenti che caratterizzeranno la serata, la quale si concluderà con un lauto buffet presso il nostro Ostello Casa Rossa, a partire dalle ore 20! 

A proposito, avete tempo fino al 4 Marzo per prenotare, contattando direttamente la Biblioteca di Laveno al 0332 667403!

 

Davvero "siamo quello che facciamo". 

 

 

Faenza, Laterza, Nove e Laveno, centri di eccellenza di produzione ceramica, si ritrovano in un percorso culturale geografico nella mostra Cosmologia Domestica, curata da Fabio Carnaghi e ospitata dal Museo Internazionale del Design Ceramico di Cerro di Laveno dal 21 Febbraio al 3 Aprile 2016.

Gli artisti contemporanei Chiara Lecca e Devis Venturelli (Faenza), Francesco Ardini e Paolo Polloniato (Nove), Eva Hide (Laterza), Lorenza Boisi (Laveno) rivisiteranno le eccellenze della ceramica in funzione della loro provenienza.

 

cosmologia domestica

 

Dove? Presso Palazzo Perabò a Cerro di Laveno Mombello

Quando? L'inaugurazione si terrà Domenica 21 Febbraio alle ore 15, ma la mostra resterà aperta fino a 3 Aprile 2016 

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Tel: 0332 / 625551

 

Sono giorni di festa, di colore (a contrastare il cielo un po' grigio) e allegria.
 
E' per via del Carnevale, una di quelle ricorrenze che Gianni Rodari mise in rima, così:
 
Carnevale in filastrocca,
con la maschera sulla bocca,
con la maschera sugli occhi,
con le toppe sui ginocchi:
sono le toppe d’Arlecchino,
vestito di carta, poverino.
Pulcinella è grosso e bianco,
e Pierrot fa il saltimbanco.
Pantalon dei Bisognosi
“Colombina,” dice, “mi sposi?”
Gianduia lecca un cioccolatino
e non ne da niente a Meneghino,
mentre Gioppino col suo randello
mena botte a Stenterello.
Per fortuna il dottor Balanzone
gli fa una bella medicazione,
poi lo consola: “È Carnevale,
e ogni scherzo per oggi vale.”
 
Anche Mombello non perde l'occasione di festeggiarlo, Sabato 13 Febbraio 2016 a partire dalle ore 12.
 

Ecco il programma!

 

Ebbene, altro che Arlecchino! Mombello ha la sua maschera...avete mai sentito parlare del Bortolo Ciuchèt? 
 
Per "conoscerla", non vi resta che mettere il naso fuori di casa e lasciare che l'atmosfera di festa e tradizioni vi coinvolga! 

 

 risiko2
L’Ostello Casa Rossa e l’Associazione “Amici del Risiko” di Gerenzano sono lieti di invitarvi a trascorrere una notte insieme giocando ad uno dei giochi più appassionanti di sempre: il Risiko!
 
Il torneo è aperto a tutti, principianti ed esperti, giovani e meno giovani.
 
Quando?
Sabato 30 Gennaio 2016
 
Dove?
Ostello Casa Rossa – Laveno Mombello
 
 
risiko
 
 
Programma torneo: 
  • ore 20.00 ritrovo all'ostello;
  • ore 20.30 prima partita (questa terminerà poco prima delle 23.00);
  • ore 23.00 spaghettata;
  • ore 00.00 inizio seconda partita (questa potrebbe finire tra le 2.00 e le 2.45 massimo);
  • pernottamento in ostello e colazione dalle 9 alle 9,30;
  • ore 10.00 inizio terza partita;
  • ore 12.30 premiazione e saluti.

 

 

 

Per chi volesse fermarsi a mangiare la domenica a pranzo, abbiamo una convenzione con gli amici dell'Old Kopi Club  che ci propongono pizza, bibita (o birra piccola) e caffè a 10 euro.

 
Regolamento
Si seguirà il Regolamento Ufficiale Tornei (RTU) di Risiko Challenge che permette di giocare partite a punteggio della durata di 90 minuti più “sdadata”.
 
Costo
Il costo di iscrizione è di euro 30 e prevede:
  • iscrizione al torneo;
  • spaghettata;
  • pernotto in camera comune in ostello;
  • colazione;
  • premio per i vincitori e medaglia ricordo per tutti.
Iscrizioni
Per partecipare al torneo scrivete una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro Domenica 24 Gennaio.
 
Il torneo avrà luogo al raggiungimento di un minimo di 16 giocatori (numero massimo 20 giocatori).
 
 
img 0090
 
 
Gli sfottò e la sana competizione sono un principio basilare per noi, lanciare i dadi allontana lo stress e permette di trascorrere qualche ora in compagnia di amici, facendo qualcosa di divertente.
Non sei né troppo giovane né troppo vecchio per divertirti giocando a Risiko, concediti qualche serata di relax in nostra compagnia.
Gli Amici del Risiko di Gerenzano
 
 
 
 

 

Ebbene sì, anche all'Ostello Casa Rossa è Dicembre (eh, meno male, pensate se fosse il contrario!).

Il mese della neve che, da qui, si riesce a vedere sulle montagne. Il mese dei cappellini di lana e dei maglioni buffi con le renne. 

Ma cosa sarebbe Dicembre senza l'atmosfera magica dei mercatini di Natale?

E se oltre al tradizionale mercatino si aggiungessero il gusto dei prodotti del territorio nonché i frutti dell'artigianato locale?

Non bisogna andare molto lontano e attendere troppo tempo: si tratta infatti di Besozzo, fra i cortili e le cantine del Municipio, e avrà luogo il prossimo Sabato 19 dalle 14.45 alle 22!
 
E l'evento è: "Il Gusto della Terra a Natale".

 

 

gustoterra Ostello Casa Rossa Laveno

 

L'Associazione Il Farina, in collaborazione con il Gruppo di Acquisto Solidale della Valcuvia Gasdasporta si è occupata dell'organizzazione.

Ad arricchire l'evento, degustazioni, musica e artigianato locale.

 

Non perdetelo!

 

Per info, visitate il sito www.ilfarina.it o la pagina FB Circolo Il Farina. 

 

 

 

presepi Ceramica

L'avete mai visto un presepe in ceramica di Andy Warhol?

Adesso avete la possibilità di vederlo alla mostra che si tiene al MIDeC di Cerro di Laveno a partire dal 12 Dicembre. La mostra dura fino al 17 gennaio e oltre all'opera del genio della pop art ci permette di ammirare altre 17 opere di alto valore artistico, provenienti da tutta Europa.

Per info:

Galleria

Ostello Casa Rossa

Via Roma, 23

21014 Laveno Mombello, Varese, Italy

TEL: 0039 3488131112   - 0039 0332/669822

EMAIL: info@ostellodilaveno.it

 

L'ostello è gestito da:

Cooperativa Sociale Eureka!

Via di Vittorio, 113

20097 San Donato Milanese, Milano, Italy

Partita Iva: 10864220156

EMAIL: info@coopeureka.it

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato sulle iniziative dell'ostello Casa Rossa inviaci il tuo indirizzo email.